Archives for category: Notizie

P ROMUOVONO UN CICLO DI INCONTRI SUL TEMA
Etica e Politica negli Studi di Genere:
“Vita, sopravvivenza, convivenza: soggettivazioni, relazioni, sistemi“
5 INCONTRI CHE HANNO COSTITUITO UN PERCORSO DI STUDIO E DI APPROFONDIMENTO TENUTOSI A B OLOGNA
NELL ’ AUTUNNO SCORSO , PROMOSSO DALL ’A SSOCIAZIONE O RLANDO E DALL ’U NIVERSITÀ DI B OLOGNA .
G LI INCONTRI SARANNO COORDINATI DA C LAUDIA M USOLESI
Il titolo, “Vita, sopravvivenza, convivenza: soggettivazioni, relazioni, sistemi”, racchiude le intenzioni: riflette-
re e insegnare attorno a questioni multidisciplinari e ambiti rilevanti quali il vivere e il convivere, occupandoci
di modi in cui avvengono i processi di soggettivazione e si stabiliscono relazioni intersoggettive. Attenzione
particolare è dedicata alle concezioni e rappresentazioni che mettiamo in campo a fronte della complessità.
E’ un modo per fare il punto e creare un terreno di crescita fra noi,
su quello che è successo e sta
succedendo nel campo degli studi di genere negli ultimi 10 anni.
In ciascun incontro, verrà proposta la registrazione in video delle 5 lezioni seguenti:
1° G LI ULTIMI TRENT ’ ANNI DEL XX SECOLO E I FEMMINISMI CONTEMPORANEI : PERCORSI DI LETTURA ,
Elda Guerra, Associazione Orlando
2° V ITALISMO M ATERIA A FFERMAZIONE , Rosi Braidotti, Centre for the Humanities, Università di Utrecht
3° A NTI C ORPI . I L CORPO BIOLOGICO COME INVENZIONE POLITICA ,
Angela Balzano, dottoranda Università di Bologna, Valentina Greco, assegnista Università di Bologna
4° T RACCE ARENDTIANE NEI FEMMINISMI CONTEMPORANEI : DA F RANÇOISE C OLLIN AD A DRIANA
C AVARERO , DA G ILLIAN R OSE A J UDITH B UTLER ,
Raffaella Lamberti, Associazione Orlando
5° I L CONFLITTO NELLE RELAZIONI INTERSOGGETTIVE : NUOVI DIRITTI E NUOVE CATEGORIE GIURIDICHE ,
Carla Faralli, Università di Bologna; Maria (Milli) Virgilio, Avvocata, Giudit
Alla proiezione, seguirà un confronto tra le/i partecipanti.
Il primo incontro si svolgerà sabato 28 febbraio 2015 dalle ore 15 alle ore 18
Libreria delle Ragazze via Pergolesi 3a
I documenti che proporremo sono disponibili sul sito dell’Associazione Orlando:
http://www.women.it/cms/

https://eticapoliticadigenere.wordpress.com/

progetto città VOLANTINO INVITO

Per elaborare insieme una “idea”, un “desiderio” di città,a partire da un’ottica di genere. Non solo un corso, ma un percorso di consapevolezza e di elaborazione condivisa.

Le iscrizioni si chiudono il 15 settembre 2014

Ultimo dei quattro pomeriggi domenicali insieme dal titolo “Curare se’ per curare il mondo” organizzati da

Centrodonna – Korakane’ – RaccontIncontri

15 dicembre 2013 – ore 16,30 presso il Circolo ARCI KORAKANÉ in Via Ugo Bassi 72 a Grosseto

VIVERE CON SOBRIETÀ,VIVERE CON PIACERE

Con LETIZIA NUCCIOTTI, autrice di “Avanzi popolo – L’arte di riciclare tutto quello che avanza in cucina ”, scopriremo la versatilità, di un alimento “povero” : la RICOTTA , ed alcune proposte “sobrie” per il pranzo di Natale e il Cenone di  Capodanno

CENA su prenotazione

( prenotare al 056420601 – 3351862988)

Terzo  dei quattro pomeriggi domenicali insieme dal titolo “Curare se’ per curare il mondo” organizzati da

Centrodonna – Korakane’ – RaccontIncontri

1 dicembre 2013 – ore 16,30,  presso il Circolo ARCI KORAKANÉ in Via Ugo Bassi 72 a Grosseto

VIVERE L IL TEMPO E LE STAGIONI: L’AUTUNNO

Con FRANCESCA BERTOCCI scopriremo le corrispondenze tra macrocosmo e microcosmo. Dalla riflessologia plantare ad una riflessologia più ampia dove vedremo le corrispondenze tra le stagioni dell’anno ed il nostro corpo, i meridiani energetici, gli organi, le emozioni

Degustazzioni di infusi

TRASFORMARE IL POTERE

L’AMORE NON UCCIDE

Leggiamo sui quotidiani che Bertini, omicida confesso di Irina Meyntser, avrebbe dichiarato che l’amava moltissimo, che per lui era la donna della sua vita.

Non ci interessa entrare nello specifico di questa drammatica vicenda, ci interessa riflettere sullo stereotipo che motiva l’ omicidio di una persona “amata” come conseguenza del “troppo amore ”, costruendo l’ossimoro di “amore criminale”.

L’amore non uccide, non violenta, non distrugge l’identità, i desideri, la dignità dell’altra/o.

Eppure, del viluppo perverso di amore e morte è intrisa la nostra cultura e di conseguenza i comportamenti e le relazioni interpersonali. Perché antica ne è la radice, nella matrice di dominio dell’uomo sulla donna che impernia il patriarcato, di cui ancora non abbiamo demolito a sufficienza le fondamenta.

Quante ragazze ritengono la gelosia una prova d’amore? quante donne non legittimano i loro desideri, i loro punti di vista ? quante si colpevolizzano per le reazioni aggressive dei partner? quante non riescono a “vedere” gli elementi di rischio che segnano la loro relazione affettiva?

 

Ci aiuterà a decodificare le “relazioni dannose” Alessandra Pauncz, psicologa esperta di violenza intrafamiliare e fondatrice del primo Centro in Italia di lavoro con uomini autori di violenza, in un incontro che avverrà il 23 novembre alle ore 17, presso la Libreria delle ragazze, in Via Pergolesi 3/A a Grosseto.

Inoltre, in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza alle donne, il 25 novembre alle ore 18 le associazioni Olympia de Gouges, Raccontincontri e Centro Donna organizzano una presenza in piazza Dante per ricordare Irina Meyntser e ribadire i no al femminicidio e alla violenza maschile sulle donne.volantino 25 novembre

CENTRO DONNA

ASSOCIAZIONE OLYMPIA DE GOUGES

ASSOCIAZIONE RACCONTINCONTRI

Grosseto 22.11.2013

Giovedì 14 novembre alle ore 11, in Piazza Dante, ci troviamo, vestite a lutto, per ricordare Irina, ad un mese dalla sua uccisione per mano di chi diceva di amarla

ti aspettiamo

Secondo dei quattro pomeriggi domenicali insieme dal titolo “Curare se’ per curare il mondo” organizzati da
Centrodonna – Korakane’ – RaccontIncontri

17 novembre 2013 ore 1 6,30, presso il Circolo ARCI KORAKANÉ in Via Ugo Bassi 72 a Grosseto

L’ERBA DEL VICINO… ME LA MANGIO IO ! !

PAOLA MAURI, dell’associazione ERBANDANDO, racconta l’esperienza, realizzata nell’area senese, tesa a promuovere e sostenere lo sviluppo dei consumi critici e la conoscenza del valore del cibo: filiera corta, relazione cibi-salute, iniziative rivolte ai ragazzi delle scuole.

Bruschetta con l’olio nuovo

Primo dei quattro pomeriggi domenicali insieme dal titolo “Curare se’ per curare il mondo” organizzati da
Centrodonna – Korakane’ – RaccontIncontri

3 novembre 2013 – ore 16,30 presso il Circolo ARCI KORAKANÉ in Via Ugo Bassi 72 a Grosseto

ESSERE CONSUMATORI – CITTADINI CONSAPEVOLI

GIULIANA GENTILI presenta il libro “Lo speculatore INconsapevole” edito da Altraeconomia

Interventi su Finanza Etica e Mercato Equo Solidale

DEGUSTAZIONE dei prodotti della Bottequa

 

VIOLENZA MASCHILE SULLE DONNE:

 

LA PAROLA AI PROTAGONISTI

 

 

A Grosseto ancora una donna uccisa, forse, per mano di colui da cui lei pensava di essere amata. Un uomo “normale”, “per bene”, “rispettabile”….

 

Anche se difficile da accettare, la violenza maschile sulle donne è NORMALE, iscritta cioè nella norma del patriarcato, che vuole la donna proprietà /pertinenza di un uomo ( figlia di …, moglie di …, madre di…), sempre un complemento mai soggetto.

  Read the rest of this entry »